Ginger Ale detto anche il Ginger dell’Ale

ginger ale in una caraffa

ginger ale in una caraffaIl ginger ale è storicamente la bevanda dei marinai. Veniva consumata “a bordo” perché gli ingredienti si mantenevano bene in cambusa e perché oltre a essere molto dissetante è una bevanda perfetta contro la nausea. Il ginger ale è un eccellente tonico per il corpo. Il ginger è un antinfiammatorio e un disintossicante naturale. Il ginger ale è perfetto per combattere la calura estiva. Unioo difetto: non è mai abbastanza!

ingredienti per 4 bicchieri:

  • 25 g di succo di ginger estratto da un radice di circa 80 grammi (dipende in realtà dal ginger)
  • 50 g di succo di limone filtrato (1 limone molto succoso)
  • 70 g di sciroppo di agave
  • 600 ml di acqua gassata (più gassata è meglio è!)
  • cubetti di ghiaccio, fette di limone e, a piacere, qualche fogliolina di menta per servire

Sbucciate il ginger con un coltellino o un pelapatate, grattugiatelo o tritatelo (fatevi aiutare dalla tecnologia con un frullatore), facendo attenzione a non perdere il succo. Mettete la polpa di ginger così ottenuta in una garza o in un pezzo di tessuto di cotone bianco non trattato con detersivo e ammorbidente, e strizzate accuratamente fino a estrarre tutto il succo. Se avete un colino cinese (chinoise) a retino potete usare quello schiacciando la polpa con un cucchiaio.
Pesate il succo.
Spremete i limoni, filtratene il succo, pesatelo, aggiungetelo al succo di ginger e poi aggiungete anche l’agave.
Il succo di ginger tende a sedimentare, si divide in succo e parte solida (sembra una pastella) e va sempre girato molto bene prima di servire.
Il ginger ale è perfetto “on the rocks”, servito quindi con abbondanti cubetti di ghiaccio. Preparate i bicchieri con il ghiaccio, la fetta di limone e qualche fogliolina di menta se la gradite.
Travasate la miscela in una caraffa e aggiungete l’acqua gassata, altrimenti versatela direttamente nei bicchieri, aggiungete l’acqua, girate e servite.

*

Top